24/10/12

Icon of the Day

Nessuna di noi è insensibile al fascino discreto ed elegante di Parigi...una passeggiata nel Marais, un giro nella storica boutique di Hermès in rue du Faubourg Saint-Honoré, una cena da Kong....in poche parole il mio weekend ideale, se non fosse per il piccolo particolare che oramai sono arrivata a quel punto della mia gravidanza in cui non posso più mettere piede su un aereo....


Non è solo la magia che sprigiona questa città a catturarmi ogni volta che vi faccio visita, ma è anche e soprattutto quell'eleganza discreta, non urlata, senza fronzoli (e senza sforzi) delle parigine; per me semplicemente l'emblema di quell'effortless chic di cui tanto si parla (ma che ben poche hanno).


Fra queste, una in particolare ha da sempre catturato il mio interesse: Géraldine Saglio.


Stylist di Vogue Paris e assistente di un'altra mia icona di stile, Emanuelle Alt (della quale si nota peraltro una certa influenza stilistica) con uno stile unico, semplice e al tempo stesso mai scontato, Géraldine incarna la freschezza e la spontaneità tipica delle parigine, che incontriamo spesso nelle creazioni della oramai iper-celeberrima Isabel Marant
Il suo marchio di fabbrica? Un paio di skinny rolled-up, stiletti neri a punta, una tee o un pull basic e un'immancabile giacca di pelle. Un look sicuramente semplice, ma in grado di esaltare la sua esile figura senza mai involgarirla.

Il guardaroba di Géraldine è composto prevalentemente da capi basici, facilmente intercambiabili tra loro: blazer, jeans, pantaloni in pelle, t-shirt, maxi camicie e cappotti dal taglio maschile sono qusi sempre gli elementi chiave del suo look. Talvolta aggiunge un tocco più glam ai suoi outfit, introducendo magari una clutch animalier, un pantalone a sigaretta rosso o la Poppy-bow rossa di Isabel Marant.



 











Che ne pensate del suo look? Io la adoro e mi ritrovo al 100% nel suo stile....

XOXO

7 commenti:

Valeria ha detto...

Piace molto anche a me!!!! Auguri per il lieto evento!!!! xoxo

www.rockandfrock.com

The Apple Market ha detto...

Sai che quando sono stata a Parigi per 10 intensissimi giorni ho pensato esattamente la stessa cosa? Ho avuto la fortuna di soggiornare per tutto il tempo proprio nel Marais e le parigine che vedevo in giro erano stilose da morire senza peraltro sembrare avesser fatto chissà quale grande sforzo!!.. Per me sono le numero uno! :)
Auguri per la tua gravidanza!
Annalisa

Lonely Greenshoe ha detto...

Anche io, ogni volta che le vedo, mi chiedo come facciano ad essere sempre così perfette pur nella loro imperfezione...la mia risposta è che è un'arte, dote che solo loro hanno!

Grazie per gli auguri mia cara!

XOXO

Non si dice piacere - La moda passa, lo stile resta ha detto...

è una vera e propria icona di stile!

ma quando nasce il/la pupetto/a?


http://nonsidicepiacere.blogspot.it

E ha detto...

I LOVE that she's a jeans and t-shirt girl! Seriously, what perfect style!

Lonely Greenshoe ha detto...

La pupetta nasce a gennaio...non vedo l'ora!

XOXO

Selene ha detto...

splendida
fine ed elegantemente sobria!